lunedì 30 gennaio 2012

One Lovely Blog Award

...il mio primo premio Bloggoso...
son commossa... perché non viene da una "ex" style, ma da una coinquilina NUOVA-NUOVA Strawberry... la conoscete?! no?! peggio per voi! ...si dai che vi linko il suo blog una fragola al giorno ... che angelo del focolare senza ancora averne occupato uno mio...e poi mi hanno nominata pure du "vecchie conoscenze"... Mariposa e Cristina .... belle tutte le mie stylosone del cuore...

quindi debbo dirvi 7 cose di me che non sapete...
...beh visto che vi ho rotto le balle sostanzialmente SOLO sul matrimonio penso non sarà difficilissimo...
allora...
penultimo film visto...
1* vado al cinema almeno 2 volte a settimana...
     sono onnivora e spazio dal drammatico che più drammatico non si può, fino a toccare alla demenza  
     più allucinante di certe commedie, però non fatemi guardare la fantascienza che mi vien male!
2* indosso prevalentemente scarpe con il tacco alto...
     un po' perché la mia statura è imbarazzante, anche se io così mi piaccio assai! un po' perché senza
     tacchi ormai non mi sento nemmeno più io!
3* le mie migliori amiche sono Jn e la SuperMamma...
     so che sembra buffo, ma io trovo nella loro compagnia tutto quello che mi serve, e sebbene esca
     spesso con altre donzelle ed abbia molte altre amiche, loro due sono per me al di là della famiglia.
4* adoro i dolci...
     veramente, ne vado pazza... e mi piacciono praticamente tutti... dalla cioccolata alle torte, le frittelle
     carnevalizie, passando per il gelato, il pandoro e bossolà... per non parlare di mousse e creme brulèe
     che sono una mazzata di goduria per me... tuttavia, essendo io una malata di mente, mi limito in
     modo controllatissimo, per terrore della caloria che impazza... e così facendo mi perdo dei gran bei
     momenti di godimento!
5* non ho ancora finito l'università...
     nonostante la mia vetusta età (siamo nell'anno dei 27....) ancora son sprovvista di bacio accademico
     questo perché dall'età di 19 anni sono entrata a pieno regime nell'azienda di famiglia... ma questo
     pure perché ci sono stati svariati stop, volontari e involontari che hanno portato la cosa per le lunghe
     ...tuttavia ho promesso a me stessa che una volta maritata la finirò, dando questa immensa
     soddisfazione al Paparotto Gigiotto e alla SuperMamma...
6* volevo morire giovane e bella...
     questa è una gran cagata che mi ripetevo quand'ero ragazzina... poi ho visto la morte in faccia, ed i      il suo volto mi ha fatto capire quanto sia importante vivere... fin quando parlotti per demenza di    età non avanzata, tutto pare bello e a cuoricini rosa, vedi agli eroi come a persona da emulare...
     poi ti rendi conto che perdere tutto ciò che hai non ha nulla di eroico o bello... e che preferisci
    vivere una disarmante e (LUNGA) normalità...
7* mi cadono i capelli in modo disumano...
     tutti (parrucchiere incluso) sostengono sia una mia paranoia, ma io mese si e mese no, cado nel
     turbinio di depressione da caduta libera e so quanto questo mi destabilizzi enormemente... più
     cerco di razionalizzare la cosa meno la cosa pare fattibile... speriamo sia una menata che passerà
     ....prima o poi!

ecco, ora che vi ho deliziato con 7 segreti mai svelati a voi coinquilini curiosi, son pronta per battezzarne altri 7 che si sentano investiti del loro ruolo di vincitori...

- Bri perché ha una normalità disarmante...
- Life perché ha bisogno di una sferzata di appartenenza...
- Qglcld55 perché mi da sempre una riflessione che mi appartiene...
- Giorgiag perché da quando è mamma è uno spettacolo...
- Cristina perché ci seguiamo da tanto tempo ed è sempre bello...
- Gdn perché lei lo sa che la penso...
- Nadione perché è una specie di zietta per me...

per essere lunedì l'abbiamo impaginato come si deve, no?!
colazioniamo?!
   

domenica 29 gennaio 2012

ciofecamente... bambinescamente... un sacco di "mente"...

non ci siamo non ci siamo non ci siamo...
c'è che sono una donna, non sono una calcolatrice...
e che a me i soldi piace (e TANTO) spenderli... ma a contarli, quantificarli, incolonnarli, mi vien male...
quel dolore sordo che nemmeno una frittella alle mele appena sfornata (ed ingerita) può sopperire...


soddisfazione vuole che vi informi che ieri ho buttato giù qualche riga di un... racconto?! possibile libro?!
mi è tornata la voglia di scrivere ed oggettivamente è tra le lettere che trovo la mia dimensione ideale, quella che mi si incolla meglio addosso e che mi fa pensare: "Sono nel posto giusto, e faccio quello che voglio fare..." , che poi a tutto questo sia scontato che segua una penna sagace e capace di incuriosire ed appassionare, solo i posteri potranno dirlo!
...però un po' mi ci vedo con il Mac pieno di parole mie, pronte per essere sfornate e servite ad un pubblico in disibiglio per i miei racconti... non tanto folle urlanti nei backstage del concerto della rockstar del momento, ma una nicchia di amanti/amatori della mia favella nero su bianco..
non ambisco al successo della J.K.Roland, non ho Harry Potter e babbani nella manica da sfoderare, ma non mi farebbe schifo essere annoverata nel mondo della letteratura... così, come amatrice che soddisfatta strizza l'occhio chessò... alla Kinsella?


nella mia vita dopotutto ho raggiunto traguardi che, quando sono nata, a molti parevano utopici desideri da genitori innamorati della loro primogenita... e se ce l'ho fatta lo devo ad una perseveranza che ha contraddistinto il mio fare per 26 anni e mezzo a questa parte... ho scelto e fatto, rinnegato e disfatto... ho vissuto tanto per una fanciulla della mia età, e non sono sazia...


in questa nuova fase della mia vita (aridaje col matrimonio!!!) sento di avere finalmente una nuova strada da seguire... il destino mi ha messo in mano una cartina del tutto nuova, in un terreno sconosciuto e a tratti magico, ed io sto facendo del mio meglio per essere all'altezza della situazione... mi penso "moglie" e non so bene cosa stia a significare... sarò la perfetta padrona di casa "Tutta mia SuperMadre"!? sarò ancora più rompipalle e perfettina, di quelle che girano con le pattine da far usare all'ospite di turno?! sarò una friendly-housewife della serie "ma si lasciate che i vostri figli disegnino pure con l'indelebile sul divano di pelle cipria, che sarà mai!!!"?!


mah... ieri abbiamo fatto la Baby Shower per il bimbo di EducAttrice, che poi sarebbe un Baby Party, ma l'esperto del negozio di palloncini ci ha redarguite sulla denominazione dell'evento... festicciola a sorpresa comunque, con torta a biberon azzurro, palloncini con cicogne e tante chiacchiere... vedere come sta diventando, questo suo nuovo e bellissimo modo di essere donna acceca gli occhi... è felice... ed io mi sento nuovamente vicina a lei... la nostra vicinanza deriva dal fatto che entrambe abbiamo fatto un percorso, e alla fine del percorso ci siamo noi... io e lei! 
donne... non più ragazze... una sposata che aspetta un figlio, l'altra che si sposa e desidera un figlio... la corsa spasmodica al raggiungimento di una dimensione famigliare che possa esserci consona è iniziata e ci fa vivere di luce nostra...


ma passa davvero così velocemente tutto quanto... 
oggi è la penultima domenica da signorina, ed io sento che se lo vuoi, tutto è possibile...


mercoledì 25 gennaio 2012

...uomini...

...una cosa gli avevo detto di fare... UNA dico io... e lui l'ha sbagliata! 
vacca gallina a piedi nudi, ma come si fa?!
non che lo facciano apposta, ma gli uomini sono tremabondi nelle "cose da donne"!
....e grazie al cappero, direte voi, eh no, rispondo io; perché un cd doveva ascoltare, anzi neppure tutto, giusto 3 tracce e dirmi se era corretto... e lui che fa?! mi dice che è tutto in ordine... ma poi... ma poi in ordine stì par di ciufoli perché "Più bella cosa" mi si tronca a mezzo minuto dalla fine, quando Eros è ancora lì che si fa i suoi gorgheggi rumorosi... eh no!!!

protagonista della quisquiglia la nostra bomboniera... non so se vi ho detto che regalerò ai miei invitati una copia de "Il Piccolo Principe" che è il mio libro preferito... insieme a questo ho deciso di fare un cd con 23 canzoni d'amore che parlassero un po' di me e Brivido... coadiuvata da Jn e la SuperMamma (che sono state più sovversive che altro, dato che davano consigli spesse volte incentrati sul nulla... ) ho compilato la lista e fatto più e più prove, affinchè ne uscisse un prodotto ottimale... insomma, che non fosse troppo lagnoso, e nemmeno inadatto ad un matrimonio... alla fine mi era parso di avercela fatta, compongo il cd al lavoro, e chiedo a Brivido di ascoltare le ultime messe, perché io non potevo... e lui mi dice che "si- si- è tutto a posto!!!" me misera e tapina mi fido... e porcaccia di una vacca do alla luce una trentina di cd... poi me ne torno a casa, e mi chiedo perché non ascoltare le melodie... ri-VACCA GALLINA!!!! la traccia 19 è potata come un bonsai! agifulo il cellulare e mi metto a sbraitare contro la mia dolce metà, che si dichiara innocente perché lui l'ha ascoltata almeno 3/4 volte... 
...il fatto è che è pure vero!!! lui l'ha ascoltata, però non ha fatto bado a possibili errori... non perché sia menefreghista, ma perché proprio ha un grado di attenzione diverso dal mio... è un uomo! 
loro certe cose, certi particolari, certe piccolezze, certe sfumature, non le notano... non lo fanno di proposito, ma è così! 
se tu vedi le cose con occhi rosa, loro le vedono con occhi azzurri... un becero luogo comune!? può anche darsi, ma non ho mai trovato un uomo che desse la stessa importanza alle facezie, che do io... 
crisi FORTUNATAMENTE rientrata... anche perchè chi fa da sè fa per tre... quindi mi son messa a lavorare sola soletta sulla finitura della bomboniera... 
che poi lui si è tanto occupato ben benino della casa, che lamentarmi non è proprio giusto...
ma non so se succede solo a me, o se è cosa comune alle spose prossimissime, ma si fan di quelle litigate io e lui che son robe da non credere... per fortuna che non si bega nella mignon perché altrimenti avrei già fatto fuori i piatti lanciandoglieli tutti sul quel testone duro che si ritrova!
d'altra parte di litiga, si litiga e si rilitiga... poi si fa la pace quasi immediatamente... ma all'inizio, non so se è chiaro, si litiga! ma forte, di quelle litigatone coi fiocchi... che se uno ci vedesse da fuori si chiederebbe se siamo proprio così innamorati... ma che volete che vi dica, ogni cosa fa scattare come molle... 
...passerà... dopo il matrimonio... forse...


lunedì 23 gennaio 2012

trastullando con le parole...

...sei poco profonda, mi dicono...
...e grazie al cacchio sono alta un metro e mezzo, rispondo...

c'è che devo sistemare le canzoni sull'iphone, perché è francamente inaccettabile che mentre corricchio sul tapis roulant mi esplode nel padiglione auricolare Dean Martin che natalizia l'ascolto con Jingle Bells....

e poi devo avere quella lampada rosa a forma di tulipano che costa uno sproposito... anche se è virile come un Puffo e Brivido ha titubato, ma è ancora perso nel suo sguardo d'ammmore... e noi ci auguriamo che duri, perché se sborsa un 300euro per quella feticissima cosetta luminosa, posso star tranquilla su fedeltà e rispetto...

sabato sera prova menù... sticapperi che mangiata!
sono uscita di lì coadiuvata da un paio di baldi uomini che mi spingevano per espellermi dal ristorante... però se solo avete la curiosità di farvi servire e riverire per 40 euro, organizzate un matrimonio farlocco... almeno vi godrete il lusinghiero corteggiamento di una corte di addetti ai lavori, che faranno di tutto per voi... compreso aprire 12 bottiglie di vino differenti perché avete un paparotto gigiotto che è esperto enologo, dei poveri, ma comunque esperto... con palato, come l'ha definito il Frankenstein che ci serviva da mangiare e da bere... alla fine eravamo tutti allegramenti brilli!

...rimediato la goduria con il bonus pizza di domenica sera a casa del mio amico Olly... nemmeno nei miei momenti di vita peggiori (trascorsi ASSAI trascorsi!!!) quando andavo in quell'androne chiamato "Putrido" nel post serata del weekend ad ingozzarmi di beate schifezze immonde, erano immonde come la pizza di ieri sera! FREDDA SECCA SECCHENTA INGREDIENTI NON FRESCHISSIMI mi starà sullo stomaco fino a ferragosto... con buona pace della rancida mozzarella!

ma la domenica ha aspetti postivissimi... come l'aver sistemato casa insieme alle mie donne (SuperNonna/SuperMamma/Jn) senza aver rotto nulla delle chincaglierie casalinghe, e questo nonostante l'elevatissimo pericolo dato dall'altissimo numero di cose cocciose presenti... un successo inaudito... e per la cronaca ho talmente tante pentole/ciotoline/tazze che potrei aprire un bed&breakfast...

la Jn vuole aprire un blog... son contenta perché penso che la potenzialità del blog sia un mondo da esplorarsi... si conosce gente differente, si possono esprimere pareri, ci si può improvvisare narratori di vita e dell'anima, e questa è una gran cosa! quindi tecnicamente la aiuterò, e poi ve la presenterò... 

oggi è lunedì, inizia la settimana... partiamo con quella famigerata "breakfast" che ho i mezzi per elargire a tutti...

venerdì 20 gennaio 2012

help I need somebody!

dato che nessuno può lamentare il fatto che io non avessi avvisato della mia antipatica propensione alla monotematicità, eccomi di nuovo bel bella a parlar di fiori d'arancio (che per la cronaca saranno sostituiti dai tulipani... ma tant'è...) ... siete tutti felicissssssimi immagino!!!

beh, bando alle ciance, necessito del vosro supporto: 
ho una quindicina di persone che vorremmo ci raggiungessero per il taglio della torta ed i festeggiamenti... non sono certo gente di "serie B" ma invitati ai quali teniamo vengano a far festa con noi, sebbene nn ci sia lo stesso attaccamento e la stessa frequentazione rispetto ad altri... 
...lo so che non è una soluzione bellissima, anche se le Wedding del ristorante me ne hanno tessuto le lodi, ma la realtà è che nn vorrei ALTRI invitati fossero sminuiti dalla presenza di codeste personcine... quindi ormai è deciso!

...ma la domanda è...

come lo scrivo sul fantastico bigliettino da me stamane acquistato?!
vorrei si capisse la natura gogliardica del momento, e che si sentissero comunque tutti assolutamente ben voluti e ben accetti...  

date fiato alle trombe vicini monolocalosi bloggosi, Patalice ha bisogno di voi!!!

mercoledì 18 gennaio 2012

di matrimonio e altri pensieri... sempre legati al matrimonio!

me ne stò qui al freddo e al gelo della mia reception facendo rollare una deliziosa caramella alla menta in bocca e beandomi di questo fatto allegramente... 
c'è un gelo dannato VACCA GALLINA che non mi fa avere le mani ad una temperatura accettabile... sembrano due tonni attaccati agli avanbracci che se sfiorati, rischiano seriamente di infrangersi in 1000 pezzi! 
...però sono allegra...
monotematica fino allo svenimento (MATRIMONIO-MATRIMONIO-MATRIMONIO!!!!) il mio stato è di allegra allegrezza, nonostante le imperanti occhiaia e la dolcezza di Jack Lo Squartatore... d'altra parte è un periodo bello pienozzo, e ne risente un po' umore, ma adoro ogni singola sfumatura che sto vivendo... e questo mi sa sentire tanto eroina Disneyana... mi manca solo una bella canzoncina ed un manipolo di animaletti della foresta e poi sono a posto!
allo stato attuali delle cose abbiamo effettuato la prima imbastitura dell'abito... giovedì vado a provarlo finalmente modellato su di me... e con il mio testimone/migliore amico Olly... non vedo l'ora!!! 
oggi pomeriggio brain storming con l'organizzatrice del ristorante... per poi fare la prova menù sabato sera! domani incontro con il prete per vedere insieme il libretto della messa... mentre venerdì mattina io e la SuperMamma siamo prima dalla fiorista e poi a definire il tutto per la "cartoleria da cerimonia"... con tanto di acquisto delle bustine per ringraziare dei regali e altre indispensabili cosette per rendere il mio matrimonio FICHISSIMO!!! la sera poi prima (ed ultima!) prova trucco...sono la Regina dell'Acqua & Sapone, figuriamoci se mi faccio "mascherare" proprio quel giorno... domenica poi "woman corner" a casa PataBrividosa... io, la SuperMamma e Jn andiamo a sistemare le cose arrivateci con la lista nozze e che abbiamo (copiosamente) acquistato nei mesi... 
 adrenalina a mille e seicento... e ancora più cose del previsto da fare... il viaggio di Nozze... ad esempio...  anche se per me questo è un campo più che minato... ho PAURISSIMA di viaggiare... star via una settimana intera a così tanti km da casa poi... comunque la Dottora mi farà fare un bel ciclo di flebo pre matrimoniali, per arrivare in gran canna al grande giorno!  
 ...non che abbia granché voglia... ma se certe cose son da fare, son da fare... giusto?!  

martedì 17 gennaio 2012

nubilatALI milano 2012

...e giunse anche l'addio al nubilato super ufficiale!!!
...e fu una gran figata!!!

sveglia super presto al mattino, bel bella la Patalice se ne va in palestra ad ammazzare il tempo prima delle 8.30, ora dell'appuntamento fissato con il Parrucco... sta ultimando la piega, quando all'orizzonte giungono 7 pazze complete con magliette con sopra la sua effige che se la prendono e se la portano a far colazione!!! ciurma diretta alle auto, tappezzate con i nostri nomi ed il giorno del LIETO EVENTO!!! partecipano ai bagordi PATALICE, la sorellina JN, la collegamica ANNINA, le amiche "ritrovate" SALI&TABACCHI - EDUCATTRICE e GATON, la mia perla nonché amica del cuore SVAMPALE e la nuova amicicia la TATUATA! ...pronti partenza via, direzione MILANO per una giornata dedicata a lustrarsi la vista tra le vie più belle del nord d'Italia, meta eletta di tutte le fashion victim... nonostante non ne abbiano nemmeno mezzo e siano pesantemente in bolletta!!! e soggiorno notturno in comodissimo albergo in Porta Romana... tres fantastique!!!

indi la Patalice se la girettina con allegrezza, dopo aver preso la metro ed aver consumato un hamburger ed un'insalatona al "Ciao" di piazza Duomo, beandosi di quella meraviglia che è "La Rinascente" e tutte le sue bellissime borse... di quell'incanto che sono "Tiffany" e "Laudree", dei miracoli che può fare Via Montenapoleone e della varietà variegata di genti differenti a spasso per la capitale meneghina... molto chic o stravaganti... ma molto molto poco predisposti a gozzovigliare lasciando fare penitenza alla futura sposina... eh va beh... il prossimo Addio al Nubilato lo si fa a Napoli sentenziano.
la serata si è protratta fin alle prime ore del mattino (3,30!!!) prima in un localissimo dove abbiamo aperitiveggiato "cullate" dalle melodie disco più nuove (e alla sposina ASSOLUTAMENTE sconosciute...) poi in una pizzeria/ristorante dove ci siamo gingillate fino a tarda sera smangiucchiando e ciciarando alla grandissima di pitoni d'appartamento, svezzamento infantile, viaggi di nozze e fidanzati dotati e non... eravamo spossate alquanto, ma non paghe, con bottiglia di liquora alla liquirizia sotto braccio, abbiamo fatto un pigiama party alcoolico in cui non sono state risparmiate risate fragorose e scherzetti demenziali, e durante il quale anche la concierge è intervenuta, intimandoci al silenzio... data l'ora!!!
a quel punto mi hanno dato un bellissimo ed UTILISSIMO regalo... un completino intimo con camicia da notte per la prima notte di nozze... e le mie amiche più di vecchia data mi hanno fatto un mega cartellone che ripercorre gli anni della nostra amicizia!!!
...se Patalice non fosse tanto pudica nelle lacrime, avrebbe grondato come una fontana!!! 

nanne veramente poche poche, perché SvampAle, giustamente, voleva essere a casa per mezzogiorno, così da dar la pappa alla sua bimba... lasciata sola per la prima volta da quando è nata... colazione lucculiana a base di mini muffin al cioccolato ed un sacco di caffèlatte, e condita da commenti sagaci sugli avventori dell'hotel... si è ripartite e tornate in quel di Brescia... 

dopo questa giornata frenetica mi sento incredibilmente ricca!
  ...ricca di una rinnovata meravigliosa sensazione di "comunanza" femminile, che è qualcosa che ho appreso solo ora che son più "grandicella", e che mi sta dando veramente tantissimo... 
poter ritrovare vecchie amiche come Sali&Tabacchi/EducAttrice/Gaton che pensavo aver irrimediabilmente perso, e magari senza neppure troppo dispiacere, mi fa sentire sciocca per il tempo trascorso privandoci della vicendevole compagnia... chissà che le cose non potessero andare diversamente, con un po' di impegno da parte di tutte... 
avere la mia Annina sempre più amica, scollegata dal lavoro, unitamente alla piacevolezza della sua presenza negli anfratti del quotidiano... essere così fortunata da poter vantare un'amica come la SvampAle che svezza la figlioletta in fretta e furia, pur di poter essere presente al MIO addio al nubilato... 
scoprire che l'abito non fa il monaco, e che la stranezza a volte nasconde tanta fragilità, e viverla è dannatamente gioioso... e non sarebbe stato fattibile se non avessi avuto la Tatuata nella mia esistenza...
...e poi lei, sempre lei, accanitamente lei... la mia migliore amica, colei per la quale reggerei il mondo con una mano... ma davvero! la mia sorellina Jn che si è presa in carico uno spaccato di flicità tanto ben riuscito... beh... ditemi voi...
sono o non sono la FORTUNATA per eccellenza!?!

sabato 14 gennaio 2012

correndo dietro a cosa?

...sembra che tutti corrano sempre in direzioni disparatissime...
ultimamente, o forse da sempre inconsciamente o con consapevolezza, mi sono unita al coro dei corridori anonimi... si tratta di un gruppo, di gente che preferisce non rivelare la sua identità, che non si riunisce, al massimo durante il tragitto arriva a sfiorarsi, per arrivare laddove smaniosamente corre dovrà percorrerla pure lui un po' di strada...
...comunque è questione di poco entrare nel ristretto (ma nemmeno troppo) cerchio d'élite...

SEI UN INDIVIDUO CHE VA VELOCE?!
BENVENUTO NEL POSTO GIUSTO!

si perché, tantissimi lamentano il fatto della frenesia esistenziale, denunciandola come un veleno... una colpa commessa da "chissà chi" e che si ripercuote negativissimamente nelle giornate... creando stress/alte aspettative/nervosismo/delusione/nevrastenia/smarrimento... ma la verità è che c'è chi sceglie di vivere così... e alla fine non se la passa nemmeno malaccio!

certo, dovete andare oltre la spessa coltre di accidia e acidità, oltre le lamentele continue, oltre la spaccature di balle abnormi e le altrettanto abnormi variazioni di umore nell'arco di un film al cinema... tuttavia, se bypasserete questi gap vi ritroverete in un assurdo universo parallelo che sono le persone che hanno fatto del ritaglio di tempo il proprio stile di vita!

a chi conosce uno qualsiasi di codesti individui può serenamente associarlo alla definizione facile di "stronzo", ma si sbaglia... d'accordo, il suddetto individuo fa poco per rendersi particolarmente simpatico, ma vi prego di non ghettizzare in sifatta maniera... sarebbe uno spreco di potenziali risorse da parte vostra!
la sua "stronzaggine" deriva dalla maniacale smania di avere tutto sotto controllo, di avere le cose fatte a benino, di avere le briglia della carrozza nelle proprie esperte mani, in modo da non far sbandare mai e poi mai l'equino suo destriero... non è semplice ne scontato vivere come NOI, parrebbe che la vita che ci siamo scelti abbia vantaggi per i quali tutto il resto, o quasi, è posponibile... e quindi vivere alla NOSTRA maniera, alla fine, è fondamentalmente un problema nostro, ci siamo scelti una bicicletta scomoda, magari senza sellino, e ora ci tocca pedalare!

lo facciamo.
senza problemi.
certo non senza ripercuotere i nostri malumori esistenziali sul prossimo...

le mie vittime predestinate sono la mia famiglia e Brivido.
loro sono i capro espiatori ai quali soverchio ogni malessere e malumore... hanno ormai una laurea cum laude in "Pesaggio delle parole", ed una pazienza certosina...
io non gliene sono praticamente mai grata... ecco si, direi che la gratitudine è bandita alquanto... trincerandomi dietro il fatto che non fingo mai di essere qualcosa di diverso da quello che sono... e che quindi mi devono apprezzare per la mia incondizionata sincerità e per l'appoggio che do, supportandolo con generose ed irrichieste lezioni di vita!

vivere con me è difficoltoso, perenne corsa su un piede solo e sul filo del rasoio... eppure la brava gente mi si è sempre approcciata senza cautela, ma anzi arrivando ad una venerazione quasi maniacale... si perché se mi si ama lo si fa in modo sproporzionato, e questo mi ha sempre perplessa bastevolmente da pensare che o la gente ha scarsa autostima, o io sono divina, oppure dopotutto non è così vero che la meritocrazia emotiva ha più successo di quella che ci (anzi che NON ci) propina la società...

faccio questa riflessione, un po' macchinosa e certamente non priva di dietrologie e sotterfugi mentali che sono sfuggiti anche a me, perché da un paio di giorni litigo con Brivido... che volete sarà nervosismo pre matrimonio... ma non sono bisticci sono litigate con tanto di sottotitoli per la veemenza dei dialoghi... e quasi sempre a metà mi rendo conto che sto esagerando... ma, figlia testarda oltremodo di mio padre, mai una volta che rimetto i miei peccati e subisco buonin buonina, no, quando mi accorgo di aver toccato il fondo, rischiando di dovermi proprio scusare perché ho proprio torto, io lì sfoggio la cattiveria più bieca, lì mai urlando ma insinuando e insultando senza parolacce ammazzo il mio avversario... che poi è l'amore della mia vita ahilui... eppure alla fine lui non mi manda a fare in culo come meriterei.
no.
lui mi chiede di non fare così di rimanere.
e non fatevi del mio futuro marito l'idea che sia un bamboccione dalla lacrima facile e dalla repressa paura di stare solo, assolutamente non è il ritratto nemmeno da lontanissimo di Brivido... la verità è che lui mi ama... forse mi ama molto più di quanto non lo ami io... e questa cosa a me delle volte fa una tale paura che mi vien voglia di riprendere a correre, cercando di riprendere quel tempo che ho perso fermandomi con lui...

delle volte la paura è sana.
quando temi è perché hai qualcosa da perdere... io di perdere quello che ho non ho proprio voglia... ma accanto a ciò delle volte il terrore per la mia anima accanto alla sua grida talmente forte che se voglio sentire devo correre da un'altra parte...

mercoledì 11 gennaio 2012

...meno UNO!!!

è iniziato ufficialmente il countdown...
manca UN MESE al MATRIMONIO DEL SECOLO... il MIOOOOO!!!

elargisco entusiasmo a chiunque ne voglia, e l'adrenalina è a mille...

i dettagli per i preparativi vanno via, via definendosi e siamo agli sgoccioli per le scelte e le operazioni volte al trionfo... 

la famiglia, lo sposo ed i testimoni sono tutti belli adibiti per l'occasione, nei loro sfarzosi abitucci, e la sposa stà definendo le prove con la certezza che avrà l'abito più bello di sempre, che la farà sembrare la principessa che giustamente è! 

un piccolissimo intoppo risolto con le fedi, ha fatto sì che anche quelle siano a postissimo... manca giusto l'incisione! 

appuntamento fissato con PARROCO, FOTOGRAFO, FIORISTA e RISTORANTE... per avere rispettivamente ragguagli per la CERIMONIA, l'ALBUM e le FOTOGRAFIE durante tutto il dì, l'ALLESTIMENTO FLOREALE che ci accompagnerà ed il MENU' e la LOCATION... 

dopo tanto tribulare abbiamo anche agguantato il musicista che fa per noi... un duo di pazzi che fa musica un po' retrò, assolutamente sulle nostre corde, visto e considerato che non siamo tipi da "macarena" e "meneito"... 

il tableau de mariage, la sua composizione e l'allestimento, è stato dato in mano a Jn, che siamo certi saprà stupire... è veramente una piccola maga in talune cose! 

le bomboniere vanno formandosi, elaborate ma personalissime, spero saranno veramente una sorpresa con la "S" maiuscola, e che facciano sentire tutti fortemente voluti... mentre i sacchetti per i confetti da elargire a chiunque voglia condividere una dolce frazione di felicità con noi, sono ad appannaggio della SuperMamma... e a tal proposito bisogna che li si vada a ritirare... ma va beh, promemoria personale!

trucco, manutenzione di bellezza e parrucco non sono esattevolmente i primi dei miei pensieri al momento... ma quando arriverò a 3 giorni dal "lieto giorno" con occhiaia che sfidano i panda, peli a cui fare i rasta, capelli diradati dallo stress e l'assenza di un buon fondotinta a corprire tutto ciò, le cose si muoveranno in ben altra direzione!
per il momento il mio parrucchiere di fiducia C'é, l'amica che truccherà un'inerme sposa che mai si mette pitturini in faccia anche (...ed è pure al ricevimento, quindi il ritocchino è garantito!), ed il fatto che la SuperMamma ha un salone estetico dovrebbe regalarmi la certezza di una buona manicure/pedicure e di qualche trattamento per distendere il viso dell'ultimissimo minuto!

le partecipazioni sono praticamente state TUTTE consegnate, tra le mille lamentele sommesse della mia dolce metà, che alle prese con qualche fidanzata NON invitata di amici invitatissimi, ha sudato freddo... e non poco! 
...di conseguenza la lista nozze incomincia ad assottigliarsi, e sono anche arrivate le prime bustarelle a rendere le cose decisamente allegre! a tal proposito ringrazio anche pubblicamente quella sorprendente fanciulla che mi hanno fatto il regalo anche se mi conosce solo come Patalice... ho promesso che non avrei fatto il tuo nome, tu sai chi sei, ed il tuo sbattimento tramite web è stato una figata... ti adoro!!!! 

unico neo in mezzo a cotanto splendore, NON HO ANCORA TROVATO LE SCARPE!!! 
e lo so che sono in ritardissimissimissimo... e so nche che avrei dovuto darmi una mossa prima ma... il dado è tratto! la questione ora è... come farò?! ho visto un paio di tronchetti "Le Silla" ambiziosamente vertiginosi e bellissimissimi, ma mi vengono quanto una rata del mutuo... ed il candido colore non mi permetterà di avere altre mille occasioni per indossarle... CAZZO!

...però sono calma... rilassata... quasi in estatsi... e ancora non sono la classica casalinga disperata attaccata alla bottiglia, quindi... ho ottime speranze!!!

lunedì 9 gennaio 2012

...i saldi ai tempi del diniego...

l'inizio dei saldi, ahimè, fu ostacolato da StordiCollega e la sua partenza parigina, tuttavia mi sono discretamente e con discernimento ai massimi livelli storici, rifatta!
però le tentazioni sono state talmente tante da farmi sbuffare a più riprese... aver a che fare per la prima volta nella mia vita, con il SACRIFICIO è veramente arte da temerari...
nella mia esistenza non ho messo da parte un tolino, nonostante io lavori a pieno regime da quand'ho 19 anni, e tutte le ore trascorse alla reception si possono riassumere nel guardaroba e nella scarpiera... ho una vera e propria flotta di "roba", un impressionante ed indicibile volume chilometrico di merce di varia fattura acquisita negli anni passati...
e se mi chiedete se ne ho abbastanza un sorriso di beffardo scherno si disegna sui miei tratti somatici, insieme ad una domanda che spontanea sgorga dal cuore tramite le labbra: "Ma Stai Scherzando!?"
amo sostenere che asssssolutissssimamente prediligo la moda autunno/inverno, ma poi non disdegno nemmeno le spese estive... e qui si dipana un lungo cursus molto poco onorevole, ma piuttosto oneroso, sugli articoli che via via negli anni ho fatto miei... e per qualcuno non c'è proprio stato senso del pudico e della misura, diciamocelo!

SCARPE!
il mio primo grande, vero, puro, eterno, ertereo, vivissimo AMORE...
ne ho quasi 200 paia, ma tutte le volta che esco sono i primi articoli ai quali non mi viene di staccare gli occhi addosso... eppure sono state anche la fonte delle mie più sonore papere da shopping!
ho un paio di tronchetti "Zanotti" con punta aperta, tacco 8, neri con una trama metallica che ricopre il collo del piede, che ho pagato uno sproposito e che ho indossato 2/3 volte perché veramente non ci azzeccavano un cavolo con me! oppure un paio di stivaletti con 2 numeri in più del mio, scamosciati viola con tanto di frange tipo "Pochaontas", pagati anch'essi molto più di quanto non potessi permettermi, che, insieme alle Lady Gaga's shoes prima descritti, sono finiti nell'accogliente armadio di Jn... che ha allegramente beneficiato di questi miei obbrobri stilistici, con un senso di beatitudine soddisfatta...

H&M / ZARA
non fraintendetemi, sono snob quanto basta per non farmi bastare la puzza sotto il naso, tuttavia anche io amo il low cost, e ne faccio ampio uso... e sopratutto da Zara ho delle gran belle soddisfazioni, tuttavia ho scoperto che durante i saldi so come rovinarmi reputazione e portafogli in pochissime mosse... attratta dai maglioncini iper scontatissimi che le magioni del popshop propongono, perdo la testa e faccio manbassa, comprando la qualunque...  e, sebbene gli sconti siano reali, io riesco comunque a spendere cifre a dir poco astronomiche... e mi chiedo pure come faccio!!!
e poi?!
poi niente, quei maglioncini se ne stanno a far la muffa tra quelli che invece mi piacciono davvero, perché hanno tessuti che mi danno l'orticaria se non stanno a 300 metri dalla mia epidermide; perché sono sformati per chi, come me, non ha forme; perché mi fanno oggettivamente sentire fuori luogo!
...qui niente trapasso tra sorelle, perché io tendo a comprarne di PARTICOLARISSIMI, che Jn bolla come orripilanti... spero che quando la Caritas li elargisce alla povera gente essa abbia un pelo sullo stomaco più resistente del mio...

...sull'unghia non mi viene in mente nessun altro vilipendio modaiolo, ma non dubito che stando qui un'altra mezz'oretta saprei partorire delle geniali compere fatte e sbagliate, negli anni!

ma non soffermiamoci...
per il momento mi sono regalata un paio di scarpe blu petrolio con un tacco allucinante, un abito con motivi tirolesi grigi, ed un pellicciotto senza maniche (ovviamente ECO pellicciotto... e, mi perdonino gli amici animalisti, NON per anima verde, ma per conto in rosso...) il tutto acquistato secondo dictat particolarissimi... buongusto e buon prezzo... si perché di cose che mi hanno lasciato con l'acquolina in bocca ne ho viste, ma sono stata tanto brava da girargli alla larga... con fatica amici miei... IMMENSA IMMONDA FATICA!!!
...però poi il sabato Madre/Figlia con la SuperMamma mi ha rovinata... ho comprato uno stupendo abitino di Celyn B. color biscotto con bordo di pelliccia in fondo, sforando il budget... ma è taaaanto bello!!! e pensare che pochissimo prima ero andata bel bella a prendere un paio di dolcevita normalissimissimi, ed avevo speso pochino pochino... va beh... lasciamo perdere! 

sono un disastro... ed ancora non ho messo (ne vi ho elencato...) i regali di natale... Patalice voto -14mila!!!

venerdì 6 gennaio 2012

rabbia e virtù

ho aperitiveggiato con la mia (ex) amica 1-2-3... per i non troppo informati vi dico che essa era una Amica con la "A" maiuscola... mi stette vicino quando il Patatino troncò la relazione, facendomi passare ore spensierate e rendendo vero il legame tra di noi con la sua presenza costante e preziosa... purtroppo tutto cambiò quando io trovai Brivido... lei mi disse che non era felice della mia felicità, perché prediligeva che noi si fosse "infelici" insieme... brutto gesto... a quello seguirono comportamenti invidiosi e dettati da rabbia poco controllata... alla quale ho posto fine decidendo di non vederla ne sentirla più... quando ci rivedemmo, dopo più di 6 mesi, la trovai cambiata, più seriosa e moderata, e desiderosa di riallacciare... ci siamo sentite a sprazzi ma solo ieri sera ci siamo viste... uno scambio modesto e misurato, ma piacevole... alla fine dell'oretta trascorsa insieme sono stata felice di essere andata... nonostante inizialmente diffidassi, mi ha fatto piacere. e se pensavo non avremmo ricucito, oggi la vedo una cosa fattibile... non ai livelli trascorsi, ma comunque fattibile...
...sarò io maturata nell'amore?! i benpensanti sostengono di sì, personalmente la scrollatina di spalle mi sembra eloquentissima... so che da quando c'è lui sono più propensa ad essere meno sdruma-maroni... ma c'è anche il non sottovalutabile aspetto della provvisorietà... non è mica detto che lo stato di grazia abbia lunga durata! ah ah ah

ma proseguiamo... volevo pubblicamente dire che le bugie hanno le gambe corte... e ciò non concerne la mia situazione di donnino mignon, ma non mentitora!
il fatto è che la mia istruttrice/collega MaliarMicky mi ha deliberatamente mentito e la "cosa" è venuta fuori... non stò ad assillarvi con il contenuto della suddetta balla...invece si dai!  
teoricamente doveva esserci anche lei a festeggiare il Capodanno alla mia magione, invece, senza avvisare non si è presentata... mi disse che avrebbe mangiato in famiglia, poi saltò fuori (via sms...) che era stata da un'amica e la di lei prole,  io invece sento che ai clienti dice di essere stata dai suoi... insomma in questo paripiglia menzognero l'unica verità è che ha trascorso la fine e l'inizio con il suo "Trombamico", che spergiura di non frequntare più perché vorrebbe fortissimamente uscire con il mio amico Olly, del quale mi parla almeno per la dose giornaliera necessaria a farmi scendere dell'ottimo latte dalle ginocchia,  professandosi perdutamente innamorata, nonostante egli la respinga come peste bubbonica...
...diciamo che una puntata di Beautiful sarebbe meno estesa e complessa, ma a me ciò non importa, io DETESTO essere presa per i fondelli! divento Iena, e poco ridens... ma che c**zo mi racconti la favola dell'orso?! ma veramente pensi me ne possa fregar qualcosa delle persone con le quali te la fai?! a me basterebbe essere tenuta fuori dal tuo tram tram giornaliero, che giornalmente mi propini con tanto di sospiri e pure qualche lacrimuccia, un tram tram che spacci per vero, ma che sono una serie di castronerie della peggior specie!

...apperò... certo che l'idillio amoroso ha avuto effetto breve, manco tutto un post... eh va beh che io sono un po' lentina a scrivere, peeerò... questo mio cambio d'umore alla Dr. Jekyll e Mr. Hyde voto 12!!!

mercoledì 4 gennaio 2012

tra casa spese matrimonio e colazioni non fatte... un casino!

...la mia stordicollega B.F. ieri si è "dimenticata" che era martedì e non è venuta ad aprire... ergo io che ero immersa nel momento relax della colazione ho alzato il deretano dalla sedia a mezza fetta biscottata marmellata d'arancia e mi son fiondata al lavoro... non prima di aver giurato che nella mia prossima vita, andrò a fare la commessa da "Intimissimi" piuttosto che lavorare "in proprio"...
stì grancacchi... eh va beh... di buono/buonissimo c'è che ho potuto spassarmela con la SuperMamma... siamo andate a cambire un regalo natalizio che non le andava bene (così ho avuto modo di addocchiare delle cosette niente male da "Zara" per la consueta ricognizione pre saldesca, ed in più, finalmente, abbiamo trovato l'outfit per la SuperMamma (della Sposa)... che  a me interessa ma francamente sono più allettata dai saldi... sebbene abbia un esamine conto in banca inizio a sentire l'astinenza da shopping come una fitta allo stomaco continua... sono in preda al delirio da spesa e mi sento persa, in balia della voglia di sbattere un bancomat allo strenuo delle forze, sulla cassa di qualdirsivoglia negoziame... fosse esso boutique o "Bershka" poco importa... la mia parola d'ordine è comprare...
credo anche Brivido l'abbia VAGAMENTE INTUITO... forse il fatto che vado ripetendoglielo giorno si e giorno anche, non è condizione piacevolissima con la quale coabitare... ma d'altra parte non gli ho mai celato che la sua QUASI moglie è una spaccamaroni con una LIEVE (?!?!?) propensione all'acquisto... e poi stò fatto che è tutto più bello quando non puoi mettere mano al portafogli è proprio una gran rottura, una cattiveria karmica con pochi precedenti...

ma va beh... questo 2012 porterà l'arrivo di un felice inizio di vita quindi chi se ne fotte dello shopping!!!
ovviamente non sono io ma il fatto che domani vorrei incominciare all'apertura e continuare baldanzosa per tutto il dì a spennare il mio uomo ed il suo conto corrente, ma purtroppo SvampiCollega ha deciso di farsi il weekend luuungo a Paris partendo proprio da questo bendedetto 5 gennaio, a parlare...
under pression...

...meno male che abbiamo fatto passi da gigante per il matrimonio: fissato l'appuntamento per la prova del menù, comprato l'abito di Brivido per il Gran Giorno, e trovato chi animerà la Festa dopo il luuuungo pranzo... due musicisti completamente pazzi che suonarono da me in palestra e che mi piacquero veramente mucho!!!
...insomma manca qualcosina più di un mesetto ed io son bella contenta perché sembra essere tutto abbastanza a posto... Brivido si è occupato ineccepibilmente della casa, tant'è che ci manca veramente solo il letto e poi abbiamo TUTTO in ordine... pensare che lui ha già approcciato pure il trasloco! wow!
...si chiede se mai io sentirò quella PROPRIO casa mia... se dovessi dire che già adesso per me è così francamente mentirei... se penso a "casa" ancora mi vedo laddove oggi abito con i miei, ma penso sia normale... io a casa di Supermamma e di Paparotto Gigiotto stò come una principessina, mentre lui nn è che navighi nella bambagia del quieto vivere... anzi!!!
...penso che ci arriverò a sentire "casa nostra" / "casa MIA", no?!

lunedì 2 gennaio 2012

URLATELO... è il 2012 !!!




e finalmente è arrivato!!!
già parte svantaggiato tra manovre governative, Maya e superstizione popolare (anno bisesto, anno...), ma io non vedevo l'ora arrivasse!
...che poi scocca la mezzanotte ed è vero che non cambia sostanzialmente una beata fava, però fa tanto bene al cuore vivere in un anno nuovo..
il mio è già iniziato alla grandissimissima...
ok, sono al laoro e questo potrebbe segnalare non esattamente un idillio felice, eppure io sono contenta come una pasqua!
ieri giornatone... mattina sveglia con Brivido, non nelle più canoniche delle romantiche posizioni...









Nessuno dei due se ne stava abbracciato all'altro... piuttosto direi che io me ne sono scivolata fuori verso le 8 mentre lui ancora russava con soddisfazione... ma questi son dettagli!
piuttosto belle sono state le 3 ore che hanno preceduto il suo risveglio... mi sono fatta la colazione, ho letto qualche rivista e acceso la televisione sui programmi della prima mattina dell'anno... 
quando poi la mia dolce metà ha deciso che era tempo di immergere le sue membra nel mondo relae, arruffato come un gattino, ha fatto 4 passi che quelli di Armstrong sul suolo lunare sembravano balzelli atletici, e si è messo sul divano a mangiar pizzette e a bere succo... giusto per fare una sana colazione!
abbiamo fatto l'amore... con una certa soddisfazione, debbo aggiungere ed ammettere, e ciò fatto siamo andati a fare una passeggiata... il nobile intento era quello di una scarpinatina nel mio (prestissimo NOSTRO) paesello bello, ma faceva un freddo del porco, quindi ci siamo dirottati in palestra.... 
lì le nostre fatiche si sono dirottate, per me sul tapis, e per lui in un'oretta di gingillamento in su e in giù... con mega divertite perchè tentava di emulare dei gesti olimpionici, con risulati poco soddisfacenti... 


dopo aver sentito mia sorella Jn, abbiamo raggiunto lei e Rock man a casa, dove ci attendevano reclamando del cibo... pare nessuno ricordasse di aver mangiato come tacchini la sera prima... mah... pastasciutta di cattiveria, con sughetto piccantino e disgraziato, ha salutato nelle loro pancie il nuovo anno! io mi sono dirottata verso un menù meno distruttivo... il pomeriggio ci hanno raggiunti Olly e Menny e abbiamo dato il via alle sfidone di cattiva cattiveria... tra Saltinmente e Trivial Pursuit, i miei genitori, tornati da una nottata capodannosa in quel di Torino, non han potuto far altro che aggiungersi al gruppo e sfidarsi anche loro in un andirivieni di battutacce e risate a crepapelle... con il validissimo supporto di cioccolatin/loacker/caramelle/coca cola LIGHT/estathè al limone 
ditemi se non è stato il primo giorno dell'anno che tutti vorrebbero!? 


altrettanto bello fu l'ultimo anno che non c'è più...
il programma serale?!
cena a casa mia, con Brivido, Jn ed il suo moroso Rock, la mia amica/collega Annina ed il nostro super amico Menny! menù a base di antipasti preparati dalle mie mani sante, unitamente a quelle di jn, e sushi come se piovesse... solo che alla Annina, apprendiamo non piacere il cibo japan, quindi dirottiamo la bionda su una pesantezza di quelle fatte bene...  
 ciò detto la mattina, io e la mia sorella ce ne andiamo a far colazione, e sorseggiando un cappuccino e mangiando una bella brioches, abbiamo deciso di ordinare addirittura il sushi, e di andare anche a far subito la spesa... la Conad è stata il paradiso... abbiamo trovato TUTTO!
verdura e frutta per pinzimonio e mega piattone fruttifero finale... gorgo per accompagnare polenta cotechino e lenticchie... impasto per la pizza che ci ha fatto aperitivizzare a pizzette fresche e buonissime... pastasfoglia per le torte salate, affettati vari, grissini/cracker/pane... formaggi e uova per completare le famigerate torte...


ci siamo fatte un bel giretto nella nostra bella città, per deliziarci gli occhi pre saldi... quindi a casa per il pranzo... leggero e condito da tempo che scorreva lento e piacevole... 
a quel punto siamo andate a prendere la SuperNonna e con lei siamo andate a comprare i complementi arredanti per la tavolata... trovate fasce colorate per abbellire la bianca tovaglia, e piattini oro da usare la sera...
dopo una micro merenda con la SuperNonna, contentissima, come noi, del tempo trascorso insieme, siamo andate a casa a preparare... ed erano le 5 circa... e meno male che non abbiamo deciso di andarcene ancora in gironzola, perché vi dico che siamo arrivate al pelo a far tutto! ...ammetto di non essere manco riuscita a lavarmi i capelli! quindi paleso di aver salutato l'anno nuovo con la chioma non del tutto pulita... 

...però ne è valsa la pena!
Rock Man e Brivido hanno preso da bere a dismisura per tutti... compreso un fusto di birra che ha dato loro grande soddisfazione! io mi sono fatta un gioioso Martini con Crodino, dopo una vita di astensione dall'alcool, causa antibiotico, ed abbiamo poi mangiato come degli ossessi tutti riuniti intorno ad una tavola che definire allegra è poco! 
 menù stratosferico con tante portate appetitose...  APERITIVO: noccioline, nachos e salsa piccante, rustici fatti da noi con wuster e olive... e taaaanto alcool! ANTIPASTI: bruschette con pomodorini, torta salata grana e verdure, torta salata formaggi e cotto, piadina arrotolata con ricotta e tacchino, pinzimonio misto, crocchette di patate, grissini mille gusti e affettati! PIATTO PRINCIPALE: sushi e sashimi in quantità industriale... ma veramente taaaaanto!!! cotechino, polenta con gorgonzola, lenticchie, spinaci, insomma tutta la classicità della tradizione! 


alle 23,40 circa sono arrivata la mia amica Tatuata ed il suo fidanzato Mr. Tatoo... festeggiosi anche loro hanno applaudito al nuovo anno con noi! 
stranamente non ci sono stati baci e abbracci alla mezzanotte, anzi Brivido ha anche fatto saltare il tappo con 2 secondi d'anticipo, ma un bel brindisi ed onesta allegria... abbiamo incominciato l'anno servendoci una bella porzione di tiramisù portato dalla Annina ed abbiamo tirato le 3 del mattino giocando ad "Indomimando"... 


...dai a me potete dirlo che iniziare così è veramente FIGHISSIMO... perché è TROPPO VEEERO!!!


a tutti i coinquilini e le coinquiline stylosi, nella meraviglia dei loro monolocali, auguro veramente una miriade di cose scintillanti... sogni esauditi, desideri che vedono la luce, colore, calore, musica, profumi, viaggi con la mente e non, energia, positivismo, bellezza, stupore, splendore, giorni belli belli in modo assurdo e giorni un briciolo meno belli che fanno apprezzare quelli di prima... vi auguro sorrisi che non vi aspettavate, e sorrisi che vi scaldino il cuore, e vi auguro che qualcuno vi dica la verità piuttosto che darvi un sorriso falso... spero ci sia realizzazione e progetti che nemmeno immaginavate potessero essere da voto 11 che diventano quotidiano... non accontentatevi delle "cose belle" cercate sempre e solo il meglio, lo splendido che non si trova se si resta a casa ad aspettare... qualcuna tra i blog ha augurato "sincerità"... è un augurio favoloso che spero tutte voi sappiate vivere con la "V" maiuscola... perché se riuscirete a VIVERE l'anno sarà veramente l'anno che vogliamo... 


per una nuova me

I N V E S T I M E N T O una bella parola non c'è che dire vengono in mente i soldi e la speranza la speranza di fare soldi se...