Post

Visualizzazione dei post da Novembre, 2014

...di natale, samantha cristoforetti, violenza contro le donne...

Immagine
Oggi è il 26 novembre.

Ergo manca meno di un mese a Natale.

Dunque occorre fare l'albero, addobbare la casa, rendere tutto il più lezioso e colorato possibile.

Oggi è il 26 novembre.

Ed è il compleanno di EducAttrice Ritrovata, che compie l'ultimo compleanno con il 2 davanti, e quindi può e deve concedersi 365 giorni leggeri, dediti alla spensieratezza, che ancora è giustificata dal fatto di essere una ventenne... 

Sono i compleanni di quelle persone, i quali, inevitabilmente, ti fanno pensare a te stessa, al tuo trascorso, al vissuto che hai e che i suoi occhi, ti riportano... perché le vostre vite, probabilmente, non si somigliano proprio più... tuttavia la sua parla di te, come la tua di lei... 

Alle volte penso a quanti sogni condivisi ci hanno viste unite negli anni, penso al nostro incessante bisogno di trovare risposte, che ci contraddistingue oggi, come quando adolescenti, ci mettevamo in tiro per i mercoledì sera di pseudo catechismo sotto la chiesa...

Rifletto sui nostri p…

Fucking Italy

Immagine
Poca fresca e gente depressa, cantano i Gemelli Diversi.
E sebbene il pezzo non verrà ricordato nei secoli dei secoli, oggi mi viene in mente.

La situazione in suolo italico è like a shit, inutile fingere il contrario.

La politica è ipocrita e ridicola, con un partito democratico che non ha più capo ne coda, ed una destra che (fortunatamente) è silente.
Un capo dello stato che se fosse vostro nonno gli ridereste in faccia, ed un angheria fiscale che miete vittime tra cittadini oggettivamente esausti.

Tutto costa troppo.
Nessuno compra più.
I negozi chiudono.

Io vedo Paparotto Gigiotto invecchiare sotto il peso delle responsabilità che si accumulano alle asperità giornaliere, e Brivido combattere con coraggio senza vedere troppi risultati.

Delle volte ci penso a che ne sarà di noi.
Ma è un pensiero che non pesa e che non ha entità particolare.

Per una volta non per la mia famigerata e nota superficialità, ma perché arrovellarsi il cervello su cose incontrollabili, non fa per me.
Il mio …

e il venerdì sera è già weekend...

Immagine
Sono assonnata.
E' venerdì sera, sto guardando la finale di "Bake off Italia", mi sta venendo voglia di una torta al cioccolato e ricotta di Knam, che non so se l'abbia mai fatta, ma se potessi gli chiederei di prepararmene una...

La signora Clelia apparecchierebbe con un servizio inglese pregiatissimo, del genere che se mi cade un piattino mi tocca dare in pegno l'anello di fidanzamento, e con la Benedetta consumerei la suddetta torta, stando sul divano sedute a gambe incrociate, io con la mia vestaglia di pile blu con sopra Cip, e lei con i tacchi lanciati in un angolo ed i piedi dalle unghie smaltate sotto il culetto.

Domani mattina le mie donne mi abbandonano...
La Jn va a lavorare, straordinariamente di sabato per mettersi in pari con il lavoro, la SuperMamma porta Paparotto Gigiotto dal guru degli osteopata per rimettere in sesto la sua schiena provata... 

Io andrò in palestra con più calma, magari concedendomi anche il focus di cross fit, poi chiamo il parrucch…

LISTOGRAPHY PROJECT, le liste dal #19 alla #23

Immagine
Eccoci accà, dopo aver detto che il ritardo si è impadronito di me e della mia attività, ecco la terza tranche del progetto listography... 
#19: I MOMENTI PIU' IMBARAZZANTI DI TUTTI I TEMPI
#20: CANZONI PREFERITE
#21: CIO' CHE CI SI RICORDA DI ME
#22: AMICI MEMORABILI
#23: SITI WEB PREFERITI

MOMENTI + IMBARAZZANTI: voglio essere onesta, sono una dalla figura di merda mediamente facile: riesco a dire cose molto sconvenienti, quando sarebbe auspicabile tacete.... Tipo chiedere ad un malcapitato, dopo mesi e mesi che non lo si vede: "Come va con Tizia?". Si sono lasciati. E lei lo ha tradito con la sorella di lui. Ed ora vivono ad Indianapolis ed hanno adottato una colonia di boy-scout.  Ciò posto, nonostante ne abbia fatte parecchie di figure barbine, i momenti imbarazzanti, evidentemente, tendo a rimuoverli... Ricordo una sera in cui dovevo fare chiusura in palestra, che sono sbottata contro due che giocavano a squash, e, mentre parlavo con mio papà, mio marito ed il mio mig…

R-Dog il cane che ho scelto senza criterio

Immagine
C'è un problema. 
C'ho il cane poco figo.
Che me ne stavo distesa in un posto qualsiasi del nulla, e mi facevo accompagnare dal mio bambolottino peloso, e mi hanno detto: "Com'è che tu che sei tanto stylosa e chicchettosa, non hai il cane alla moda?"
Ed, inevitabilmente, ho guardato R-Dog con occhi diversi. 
Partiamo dal presupposto che: non è di razza,  non ha pedigree,  non è stato prelevato da qualche altolocato allevamento,  non aveva un nome altolocato ed altisonante. 
Tutti questi elementi, certamente non giocano a suo favore, povero amico.
Beh, è nero, e questo almeno qualcosa deve contare, dato che il nero va su tutto. Tuttavia, ammetto che, per lo stesso concetto cromaticamente annesso, va su tutto letteralmente, visti i peli che perde...
E poi è piagnucoloso.  Mai visto un cane che faccia scene madri come le sue!  Tipo, che se ti stai preparando per uscire, e la prima cosa che hai fatto non è mettergli la pettorina, lui piangerà disperatamente come un destinato alla …

...cose di cui devo ricordarmi di parlare...

Immagine
Sono indietro col resoconto del mese, con la listography, con lo studio, con i mestieri di casa, con lo stiro... Con tutto! 

Mi vergogno di me stessa troppo poco, rispetto a quanto sarebbe lecito... Ma ho la testa che vaga un tantinello troppo e male, e quando va così preferisco trincerarmi dietro sapienti no comment, che così almeno non faccio [troppi] danni. 
Il fatto è che nella vita accadono cose che mi portano a riflettere, ma materialmente mi manca il tempo adatto necessario a sviscerare tutto, e finisco con il perdermi in me stessa, e buona notte ai suonatori... 
Tipo che sono andata a Cremona, e che ho scoperto essere città che non mi piace mica tanto...
Tipo che la mia amica EducAttrice Ritrovata è in crisi mistica, perché non si sente realizzata, ed abbiamo trascorso una colazione incredibile, cercando di far quadrare un cerchio che non vuol quadrare, ed io ho pensato a due cose: 
1- era da quando non è diventata mamma che non passavamo tempo solo io e lei, 2 anni e mezzo; 2 - mi …

Il vademecum della DONNA che vuole un UOMO

Immagine
Mettiamo in chiaro una cosa: NESSUNA DONNA [degna di tale appellativo] può accettare un uomo che: 

1-Sia più maniaco di lei sull'estetica! Ora, sappiamo che la ceretta è unisex, e che il jeans stretto è stato sdoganato q.b, tuttavia se il vostro lui vi fa notare che il semipermanente o il cuoio capelluto, mostrano un minimo cenno di ricrescita, va assolutamente troncato il rapporto.
2- Abbia un guardaroba più abbondante di quello di lei. Ci sono gli uomini "fissati" con lo shopping quasi al pari di una donna, e questi esemplari possono essere affascinanti e meravigliosi amici del cuore/fratelli/colleghi, ma non potete ciularveli in modo serio e continuativo. No, perché si presuppone che, se da cosa nasce cosa, si andrebbe ad intraprendere la convivenza, e, a quel benedetto punto?!  Pensateci, vi ritrovereste giacche maschili e polo a profusione, e voi e la vostra collezione di jeggins potreste serenamente salutare il nido. 
3- Pianga più frequentemente. Non è femminista, e nemm…

Mettetevi comodi, lo spettacolo sta per cominciare

Immagine
Gnari!
Ho avuto una grandissima idea: dato che la mia passione per il cinema e per i film è cosa nota e notoria, perché non assillarvi allegramente con i film che ho visto mese per mese? 
"Ma che bella idea Patalice!"
"Sei proprio una vecchia volpona!" 
"Non vedevo proprio l'ora"

AMORE CUCINA E CURRY - so essere tratto da un libro, la storia è molto dolce, parla di una famiglia indiana dedita alla ristorazione, che si trasferisce in Francia, dopo varie peripezie, perché il loro locale è stato distrutto dai rivoltosi. Nell'incendio, la madre muore, e tocca al figlio prenderne il posto in cucina.
Il ragazzo mostra virtù incredibili, tanto da lasciare sbigottita la proprietaria di un rinomato ristorante, di dirimpetto al locale indiano che la famiglia decide di aprire. Dopo un'iniziale lotta al potere, un'assurda violenza nei confronti della famiglia, porterà pace tra le due realtà, e regalerà un'occasione al giovane cuoco. Ma è proprio questo…

Raziocinio Vs. Muscolo Cardiaco

Immagine
Alle volte è facile perdere la speranza.

L'indifferenza del mondo nei nostri confronti ha un chè di crudelmente ironico ed iracondo, al punto da non lasciarci troppa scelta. 
È come se il destino ci offrisse vassoi stracolmi di delizie, e ci facesse un nodo in gola, per impedirci di goderne. 
Bisogna scegliere. Sempre scegliere. Ineluttabilmente scegliere.
Nessuno può portare il piede in due scarpe troppo a lungo, nessuno può bearsi della donna ubriaca e la botte piena. 
È così punto e basta. 
Non credete a chi cerca di convincervi del contrario. 
"Sono serena. Ho provato l'amore, e non è lui, ma con lui ho un porto certo al quale tornare dopo ogni tempesta. Mi basta questo." "Sono vicino a casa, ho buoni orari e lo stipendio è assicurato ogni mese. Certo, vivo la domenica coi crampi da lunedì mattino incipiente, ma coi tempi che corrono, come si fa a cambiar lavoro?"
Amore. Carriera. 
Due dei fattori più influenti ed influenzabili, dal fattore V... Variabile!
La "V…

...esaudire tutti i sogni miei...

Immagine
Sono una che, per la maggior parte del suo tempo, non sa esattamente cosa vuole, ma ci sono giornate fredde, che anticipano l'inverno, perché ti colgono impreparata nel tuo pigiamino di cotone, sotto lenzuola troppo leggere, che ispirano chiarissimi pensieri e precisissime volontà. 

Vorrei un paio di giorni lontana da casa, Jn ed RDog, un panorama che non si conosce, per il quale, se vuoi orientarti, devi prendere la cartina. Musei con le opere che studiasti alle superiori, e che ancora oggi hanno potere su di te. La possibilità di nascondersi in mezzo a gente sconosciuta, senza il timore di incrociare qualcuno che sa di te, più di quanto tu non voglia dire.  Il bicchierone di Starbucks, gli Zara che sembrano avere cose diverse, la tentazione di comprare e spendere ad ogni angolo.  Sentire la mancanza di Brivido, ed avere un pezzo di mondo extra da raccontagli, mentre hai le babbole ai piedi da km macinati.
Vorrei più leggerezza, non tanto in me, quanto intorno a me, che se ti stacchi q…