Post

Visualizzazione dei post da Marzo, 2015

Pasqua con chi vuoi, come vuoi? Se lo vuoi!?

Immagine
Ansia modalità on.

Lo spinotto del nervosismo è inserito? Bene.
Sappiate, baldi giovani, che, a Pasqua, la Pata inaugurerà la stagione degli inviti nella nuova home sweet home, ed avrà come ospiti la suoceranza.
Ho un desiderio tale che tutto vada "a modino" che, molto probabilmente, tutto andrà a ramengo! 
Io amo cucinare, lo faccio spesso, ma la visita del suocerame mi mette in agitasiù!
Ne ho ben donde, dopotutto non hai mai preparato per loro una cena in 3 anni di matrimonio!
Avete capito bene, mai!
Ma non per cattiveria o esclusione, i motivi sono seri e motivati, in quanto motivi:  * la casa di prima era troppo piccola
* non si è mai creata l'occasione [...?!] * mmmh....
* .... No, non me ne vengono altri!
A parte il fatto che Brivido non ha mai espresso tale volontà, e, dato che i genitori sono i suoi, pensavo fosse lui a dover fare il primo passo... Sbagliavo. Pare sia la nuora, da galateo, a dover invitare i suoceri per un caffè, la visita alla casa, e l'esibizione dell&…

Baggianate

Immagine
È una settimana molto difficile. 
Per noi sticazzisti di razza, si prevedono argomentazioni a profusione, che vanno a braccetto con la più incomprensibile delle frustrazioni: tante cose da commentare, e così poco tempo per farlo!
Dare aria alla bocca non è mai stato più difficile! 
La Sarah Jessica mi ha spento 50 candeline.  50... Avete capito bene. Chi è Sarah Jessica?! Fuori! Non accetto attenuanti, non siete i benvenuti, siete banditi dal mio regno, via via via...  No, dai, restate che ve lo dico, ma solo perché siamo in quaresima, ed io, come tutte le miss perdenti che si rispettino, sogno la pace nel mondo. Sarah Jessica Parker altra non è che Carrie Bradshow, la super protagonista del telefilm più geniale di tutti i tempi: Sex&the city! Qui ne parlai, perché il vero fenomeno non si  arrese alla tv, ma influenzò poderosamente il mondo. Detto così sembra si stia parlando di Mandela, ma la verità è che quando Carrie e le altre apparvero ci fu un picco riottoso di femminismo sopito... e ch…

che bello è non dovermi inventare un post perché mi premiano...

Immagine
POTA GANRI HO VINTO!

Ebbene si!
Addirittura DUE anime candide mi hanno nominata e premiata, ed io, felice come una pasqua e beata come un pascià, mi prendo merito, onori, corone d'alloro e statuette fiammanti, e sorrido dicendo che, l'unica cosa che voglio ardentemente, è la PACE NEL MONDO, e lo faccio con occhio sberluccichino e manina a rotazione come la Queen Elisabeth!

il primo premio illustrissimo, mi è stato consegnato da AHV, una vera artista che porta tutto il sole e la passione della sua terra, la sicilia, e che mi ha regalato un plauso all'ironia e al femminismo tutto pepe, e da  Non c'è paragone un blogger cinematografico, che dopo aver giustamente nominato altri suoi colleghi, ha premiato pure me, mandandomi in brodo di giuggiole, con il BOOMSTICK AWARDS 2015
Per conferirlo, è assolutamente necessario seguire queste semplici e inviolabili regole: 1 – i premiati sono 7. Non uno di più, non uno di meno. Non sono previste menzioni d’onore 2 – i post con cui viene …

...e se lo dice Peter Pan...

Immagine
Tin tin tin.
Discorso. Ho un annuncio importante da fare. Per scaramanzia fino ad ora non ne ho parlato che con la Jn e la SuperMamma, ma ora siamo pronti [io, me stessa ed il mio ego smisurato] a farne partecipe la blogsfera tutta:  STO SCRIVENDO UN LIBRO
Ebbene si, entro anche io nell'inflazionatissimo mondo degli aspiranti scrittori allo sbaraglio.
Sono conscia di non essere la persona più forbita al mondo, so che non ho né capo né coda il più delle volte, e so che in giro c'è già tanta letteratura da leggere, eppure, tutto questo, non mi ferma e non mi arrende. 
Il titolo non lo so, penso sia un po come per i figli, che tu ti immagini una lista di nomi ma è solo una volta vista la faccia del pargolo che ti decidi a chiamarlo in un dato modo. 
L'argomento ho deciso di non dirlo, non perché me la tiro, ma più che altro perché è un divenire pazzesco... Insomma, come il blog anche il libro è "alla cazzo", e mi piace un sacco! 
Ricordo il primo approccio coi lettori, avven…

sono sempre i sogni a dare forma al mondo

Immagine
volevo annunciare alle mie simpatiche canaglie blogghesche che HO TROVATO I BIGLIETTI [cosa che già sapreste se mi seguite su instagram o su facebook... cosa aspettate?! fatelo-fatelo-fatelo!!!] e che mercoledì sono stta al concerto!!!

Urla di gioia, saltelli imbarazzanti, balzi olimpionici
Tutto fatto?!
Bravi voi!

E come è stato? vi starete indubbiamente chiedendo...
M E R A V I G L I O S O! rispondo io con gli occhi ancora trasognati...

Innanzitutto è stato un concerto "vintage" alquanto, con un'iniezione extra di canzoni da repertorio [il gruppone di ventenni pronti a scatenarsi sulle nuove note, che sedeva accanto a me e a Menny, ne ha avuto un po' a male debbo dire...] tipo "Salviamoci la pelle" che, in 13 concerti visti, forse avrò sentuito 1/2 volte!

I posti erano favolosamente appiccicati al palco, il ché ha reso ancor meglio un già eccellente concerto; in più, debbo dire, che i palazzetti mi danno più soddisfazioni degli stadi!
Certo, l'atmosfera di Sa…

Boicottaggio Vs Libertà

Immagine
Dolce e Gabbana versus Elton Jhon.

E no, non è il prossimo nome di reality splatter che faccia concorrenza ai tamarri del Geordie's show, o una pagina immacolata da riempire nel libro dei gay pride, banalmente è la notizia che ha più infervorato web e media all'inizio della settimana...
In un'intervista al settimanale "Panorama" Domenico Dolce si è schierato dalla parte della famiglia tradizionale, la sua spiegazione a fronte delle ultime sfilate milanesi e parigine, dove pancioni e mammine con prole al fianco, sono stati la bandiera degli stilisti siculi. 
Il baronetto inglese, noto per i suoi occhiali stravaganti, e per la sua mascolinità alla "Glee", ha pubblicamente dichiarato il boicottaggio: mai più un vestito di quegli antichi!  Abbasso gli stereotipi di un'altra epoca!
Stefano Gabbana, dalle sue pagine social ha mostrato piena solidarietà al collega ed ex compagno, tacciando Elton Jhon e tutti i seguaci boicottanti e boicottatori, di fascisti, i…

brevissimamete... TRASLOCATORI VI LOVVO

Immagine
Un post breve.

Il ché non è da me, ma comprendetemi, ho tempi ristretti...

Sono sopravvissuta al trasloco, ma i biglietti del liga non sono venuti fuori... 

Ancora non mollo, e spero nel miracolo, anche perché temo che il mio amico Menny mi accopperà se non dovessi trovarli... e ne avrebbe ben donde.

Ciò posto, debbo dire che i traslocatori sono i miei nuovi eroi, li stimo all'inverosimile, e sono le persone più meravigliosamente meravigliose che ci siano... che lo facciano per vocazione, poi, è pregevole quanto un uovo fabergè!

Brivido, la Jn, la SuperMamma, Olly, Menny, RocketMan, Osama, i miei suoceri... sono stati tutti assolutissimamente preziosi, nonché instancabili, in una giornata a tinte veramente provanti e provocatorie... 

La casa è un bijoux, ed io la sento già profondissimamente mia...
Quando mi metteranno l'acqua in cucina, ed avrò tv e sky funzionanti, penso potrei stare lì perennemente, senza schiodare il culetto da lì!

Ha i miei colori, le mie intenzioni, le mie scelt…

Nuovo regno

Immagine
Ho perso i biglietti del concerto del Liga.

E lo ammetto nel "santo" giorno del suo compleanno...

Sarebbe mercoledì al Forum di Assago, erano posti super fighi, regalati dal mio amico Menny a Natale, ma non li trovo più. 
Ho pianto come una vitella e mi sono dannata nella spasmodica ricerca, ma non c'è una fava di fuca da fare: sono scomparsi! 
Brivido e Jn sostengono debba farla finita, e non cercarli, domenica, facendo piazza pulita dei cartoni del trasloco, verranno fuori, soprattutto nel qual caso non sia io a portare avanti la ricerca matta e disperatissima, ma io non sono convinta... 
Sono proprio una sfigatona!
Ho trovato quelli di Jovanotti di giugno, quelli di Tiziano Ferro di luglio, e pure quelli di Max Pezzali che non ho potuto usare 3 anni fa, quando il giorno del concerto coincideva con la morte della mamma del Paparotto Gigiotto.
Ma quelli di Luciano non vengono fuori! 
Dannatissima io.  Sono in paranoia più unica che rara.  Non posso non andare a quel concerto!
Dete…

Jovanotti docet

Immagine
La Jn vuole tatuarsi una frase che le somiglia "mormora, la gente mormora, falla tacere praticando l'allegria".

Gran frase.

Me l'ha scritta anche una gym friend sabato scorso, deve avermi vista sottotono, e mi ha fatta sorridere. E respirare.  

Comunque Lorenzo avrà anche le sue belle stonature, ma, di contro, se la difende di bestia con la poesia. 
Ci ho pensato tra ieri ed oggi, perché mi son capitate due sfumature di ignuranza, degne del peggior pecoraro ottuogenario, mai uscito dal diciannovesimo secolo.
La prima è stata nello spogliatoio in palestra: "tu hai la fibrosi cistica? cavoli! ma sembri normale!" 
Scusa se non mi sono cresciuti i polmoni fuori dagli occhi gioia...
La seconda alla reception: "tu non hai figli, non puoi capire!" 
Benvenuti alla fiera del luogo comune!  Perché aver un organismo intollerante alla gravidanza è molto più leggero che avere a che fare con ste mammine onniscienti! 
Comunque, ho reagito praticando l'allegria. Fanculi…

#milovvo l'hashtag che vi stregherà

Immagine
"I love you, but I love me more"

Vediamo se siete preparati....
Sapete che vuol dire questa frase? "Ti amo, ma amo di più me stessa"
Ricordate chi la disse a chi?
Dai, un piccolo sforzo...
Fu Samantha Jones, qualcuno dalle ultime file ha indovinato, altri hanno visto la foto accanto ed ha fatto 2+2, comunque, alla fine del primo film S&TC, ingrassata depressa e repressa, lascia la città degli angeli e la carriera di manager del suo Smith, per tornare ad essere la re[va]gina della Grande Mela.
La domanda che mi pongo è: si può amare qualcun altro in modo tanto bello e sano, da non intaccare l'amore per noi stessi? 
L'amore non ha una sola via, un unico indirizzo ed un disquisire monodirezionale, l'amore vive dei battiti che proviamo, e degli scalpitii di cuore che subiamo.
eppure le forme di amore malato, ci subissano, e non occorre vederle al tg nell'ambito di tragedie inauspicabili, perché nel proprio quotidiano ognuno di noi conosce relazioni disfunzio…

Regolarsi e punirsi per regalarsi e pulirsi

Immagine
Mi piace shazam.

Ha un ruolo chiave nell'ottimizzazione del mio buon tempo. 
Sono una lazzarona, che ha fatto del bighellonamento e del cazzeggio, più che un'arte, un vero e proprio mantra.
E shazamare le canzoni, per creare cd incredibilmente belli, è una delle mie faccende settimanali. 
Tipo, qualche giorno fa, ero al cinema con Jn, e stavamo vedendo "Le leggi del desiderio", e mi son ritrovata con lo smartphone a mezz'aria, nell'intenso tentativo di ricordare e scoprire così canzoni nuove, ascoltatevi St Louis Blues di Peter Cincotti, a tal proposito...
Comunque, il film è carino, Muccino junior è buono come la frittata [non sono una fan del pane...] , e potete addirittura tirar fuori certe perle di saggezza inaspettate... 
C'è questo lifecoach che ha scritto un libro motivazionale, il quale, per essere promosso, prevede l'indottrinamento di tre insospettabili soggetti alle leggi del desiderio.  "Vuoi una cosa?" chiede il fascinoso guru "At…