Post

Visualizzazione dei post da Dicembre, 2015

caro 2015 ti scrivo...

Immagine
Caro 2015 come sai, io festeggio gli inizi, che le fini mi mettono tristezza.

Con oggi, il tuo sporco lavoro, termina, e tu potrai andare a riposare nell'oblio degli anni che non tornano più, insieme a tutti quanti gli altri...
Che dire e dirti? Non sono nuova ai bilanci, ne faccio sempre, tanti, forse troppi, e sebbene io reputo settembre il MIO inizio, concordo sulla generale ripresa del tutto di gennaio.
Come sei stato? Onesto. Non posso dire bello, non mi viene da maledirti, ma puoi essere superato, questo sì.
Quando ero in analisi, ho imparato che le aspettative vanno annullate, perché in un modo o in un altro la vita ci premia o ci delude comunque vada, quindi godere di quanto ho, qui e ora, è quanto di più intelligente possa fare.
Choose happiness. Scegli la felicità. 
È inflazionata, ma è mia.
Penso alla felicità, a quanto essa sia, al contempo, democratica ed elitaria; a quanto ognuno di noi la interpreti a suo modo, e a quanti di noi non la sappiano scorgere, perché in affanno da d…

...raccontino di quelli giusti sul mio natale e dintorni...

Immagine
...nel vestito migliore...
alla vigilia con la gonna dalle rose rosse, ed il corpetto che fa elegante ma sbarazzina;
a natale con la gonnellina di pailettes e la camicia con i voulant.

i capelli non mi piacciono proprio!
...chi me l'ha fatto fare di tagliarmi a scodella?
...che con la frangia alla Fantaghirò non mi ci vedo, e con il ciuffo mi sentivo così bella...
va beh che, come dice Jn, i capelli crescono... ma sempre troppo lentamente quando li vorresti lunghi, e sempre troppo veloci quando sei in bolletta, e la spesa del parrucchiere te la volevi pure risparmiare!

al 24 mi sono svegliata alle 4,00.
...no, non è stata una scelta ponderata, ma un concatenarsi non simpaticissimo di eventi...
la mia insonnia insomma!
potevo starmene sul divano al calduccio, nervosa come una nutria nel deserto, o fare baracca e baracchini ed andarmene in palestra a meritarmi il cenone...
...ho optato per la seconda!
mi ha fatto bene, perché sono stata di ottimo umore tutto il giorno, e le litrate di caffè gi…

Vigilieggiando

Immagine
C'è che è arrivata la vigilia di Natale.

I più rimbambiti compreranno oggi i regali, e si lamenteranno di non trovare più niente. 
Ci saranno donne alle prese con le padelle, sin dall'altra sera; ed altre che dovranno dividere il proprio tempo fornelli e posto di lavoro... che non tutti hanno le ferie sotto le feste...
I bar traboccheranno di brindisi natalizi, che se non ci si vede mai, è altrettanto vero che se ci si vede bisogna farlo con tutti i crismi, e ce ne saranno di ubriachi al cenone della vigilia...
Ingommate del pacchetto, affronteranno le loro paure, in un pomeriggio di tazze calde, cartoni animati, scotch e fiocchi, con risultati tremendi e la consapevolezza che l'anno prossimo si fa un corso di impacchettamento... Altro che tutorial su YouTube!!!
Che faranno i bambini non lo so, quand'ero piccola ascoltavo la SuperNonna cucinare cotechino e lingua salmistrata giocando con Jn, forse fanno lo stesso, forse fanno i giri dei parenti per raccattare regali...  Non …

Dal cinema alla vita vera, differenze e soliloqui

Immagine
Siamo alle battute di arresto del periodo pre natalizio, ed inevitabilmente lo stress si fa più pressante e le cose da fare più numerose. 

Come vedere il maggior numero possibile di film natalizi.
La Rai, solitamente, inizia prima con i cartoni Disney propinati a qualsiasi ora, mentre quest'anno ancora latitano i vari Mulan, Bianca e Bernie, e La bella e la bestia. 
Da ieri, invece, su Mediaset Extra, campeggiano pomeriggi di Fantaghirò a tutto spiano...con grande gioia dell'emisfero facebookiano che la reclamava a gran voce.
Sky si è preoccupata di creare un intero canale "Christmas", ma non è ancora passato ne "Il piccolo lord" ne "Una poltrona per due", né tantomeno "Love Actually", quindi ancora non è davvero Natale! 
Domenica sera io e Brivido abbiamo visto "Serendipity", escludo mio marito lo avrebbe scelto, se non fossi io a fare gridolini elettrizzati pur di guardarlo.
Non per la prima volta, ma è passato davvero tantissimo t…

Il Natale che vorrei

Immagine
...e siamo all'ultimo weekend pre Natale...

La settimana più brutta e più bella dell'anno, è iniziata giovedì, come la nuova edizione di Masterchef, con il countdown natalizio più serrato.
Da un lato non vedo l'ora di godermi la pura gioia, lo scarto dei regali, il cotechino, la sorpresa, le risate...  Dall'altro, mi spiace che ci sia già lo stop delle attività frenetiche che precedono il 25 dicembre: quell'ansia di avere tutto e di non dimenticare nessuno, quello spasmodico desiderio di vivere l'atmosfera al 300%, quella gioia autentica nel pensare a come rendere felici gli altri, per una volta, per questa volta. 
Come negli ultimi 3 anni, anche oggi sono a lamentare l'assenza di vacanze di Natale, l'unica vera cosa che stona nel mio ménage natalizio... 
Lavorare con i propri genitori ha indicibili favoritismi, questo è indubbio... Ma altresì impedisce quella libertà scontata, che chi è "dipendente" alle volte non riscontra. 
Inevitabilmente è temp…

Le mie 10 prime volte NON VIETATO AI MINORI DI 18 ANNI

Immagine
Una domenica sera bighellonavo sui blog di tutti quelli che meritavano di essere visti, e sono incappata nella Folle e nella sua dichiarazione sulle sue 10 prime volte capitate durante i viaggi.

Ecco, la Folle è una viaggiatrice accanita, io meno, quindi le mie 10 prime volte non possono essere tarate sui viaggi, perché rischierei di scrivere cazzabubbole o banalità...

Allargo quindi il concetto, e scrivo sulle 10 prime volte in genere... e non pensate a cose turche mammalucchi che non siete altro! 
Potete poi prendere il tag e fare un post voi stessi, o commentare qui sotto, ma mi delizierebbe sapere quali 10 prime volte vi sono rimaste più impresse...
1- la prima volta che ho visto Brivido. Non era la prima, nel senso che dopo ho ricordato di averlo già incrociato in altre situazioni, ma la nostra prima volta è stata magica. Leggermente alcolica, in piazzale Arnaldo, un venerdì sera che avrei potuto essere al cinema, o altrove. E invece ero lì. Come lui. Che se ci pensate è una scem…

merry x-mas

Immagine
...che peccato non godere della mediocrità...

Non acorgersi che è proprio lì che,
si annida il futile, l'inutile, il tergiversabile, il "rosa" della vita.

Ci diamo tanto da fare per affermare la nostra unicità,
la totale vittoria dell'intelletto e del successo,
che ci perdiamo le cose belle,
quelle piccole e prive di profondità;
senza renderci conto che il momento che passa e non resta
regala quei batticuore che ricorderai tutta la vita.

La tempistica impone qualche augurio natalizio, no?

E allora, io mi auguro
voi si sappia applicare un po' di sana fuffa all'esistenza.
Mi auguro
voi non siate alla perenne ricerca del guizzo che cambia tutte le cose;
in attesa spasmodica di vedervi esaudite,
quando magari anche ciò che siete adesso,
tanto male non è!
Mi auguro
voi non ricerchiate l'originalità ad ogni costo,
quel colpo di scena che fa spalancare la bocca;
perché quasi sempre si scansa il banale,
dandogli connotazioni negative,
quando poi è un attimo, b…

La chiamavano Prozac

Immagine
Sono il prozac della blogosfera.

L'ho scritto io, auto-definendomi, in risposta all'ultimo commento del post precedente.
Tutti a dirmi quanto entusiasmo trasmetto, e quanta carica ho e do; e la mia immaginifica mente, ha vestito me stessa, novella Wonder Woman, di un manto bianco e rosso [puro Natale style] ed una missione...il pensiero positivo.
Anche se, è una vita che le persone attorno a me, mi ricordano quanto sia sbagliato fare gli eroi, per una volta mi ci sento proprio: paladina del Natale, detentrice del miracolo della gioia e dell'affermazione.
Se mi vedeste nella vita reale, non incrocereste tanto facilmente la mia parte super heroe; mi sento più come una simpatica canaglia della cricca dei Cattivi Disney. 
L'insolente sincerità, la mancanza di filtro, l'ironia fulminea, la ferrea disciplina contro commiserazione e piagnisteo, la lingua tagliente e velocissima...  Penso sarebbe più tutto questo che vedreste in me, piuttosto che la bomba di entusiasmo e c…

motivazioni di un felice weekend

Immagine
Perché il weekend lungo appena trascorso è stato uno dei più belli, che si possano annoverare?

*perché sono stata a Innsbruck
che mi ha spalancato il mondo dello shopping completamente differente, sebbene sia a poco da casa

*perché mi ha fatto apprezzare una volta di più Bolzano
Italia batte Austria 1 a 0
sul fronte atmosfera natalizia, la città trentina non la batte nessuno!

*perché amo gli Oreo
sempre un po' diffidente, propendendo per i Pan di Stelle piuttosto, ho scoperto che i biscottini ripieni americani hanno il loro bel perché
tipo frullati in un super frappuccino da "Caffè Company"!

*perché è arrivata l'asciugatrice
e anche se sono giorni che faccio lavatrici [ed asciugatrici] su lavatrici [ed asciugatrici] sono felice come una pasqua, perché finalmente non ho più lo stendino in mezzo alle balle!

*perché Brivido sa come farmi felice
colazione in centro, passeggiata ghiacciata ma assolata, un pochino di spese natalizie e poi un pranzetto a base di sushi, con Jn inclusa …

di Pantone e giorni che corrono scorrendo veloci...

Immagine
Non è ancora iniziato l'anno nuovo, ma già ci hanno detto quale sarà il colore che la farà da padrona.

...anzi I COLORI, due, che dovrebbero influenzare guardaroba, stilisti, gusti vari e variegati... 
Rosa porcellino e azzurrino scarpette della Madonna, che a casa mia che sono becera, si chiamano così, per quelli della Pantone sono Rosa Quarzo e Azzurro Serenity
Furbastri i Pantone, in linea con un mondo che non prende più posizione per cercare il buonismo ad ogni costo, scelgono di non scegliere, all'urlo di "mei ciu che uan!"
Spinosa la questione sulle scelte. Diciamo che a pochi piace prenderle, e che molti preferiscono non farle, col risultato che il grigio è tutto intorno a noi. 
Chi dice "a me va bene tutto", resta sempre incastrato nel limbo di color che son sospesi, e tanto male non gli dice insomma... Oddio, a me verrebbe l'ansia, ma io sono malata di giudizio su tutto, ergo non faccio testo. 
Ma chiudiamo codesto capitolo, ed apriamone un altro... 
O…

A dorso di un unicorno

Immagine
...va di moda tingersi i capelli di turchese, violetto, rosa fucsia, grigio azzurro...

Una testa arcobaleno, rubata a punk e londinesi anni 80, che sa di unicorni e di fiabe della buonanotte. 
Mi ingolosisce questo modo di essere, questa moda che va oltre il modaiolo, per approdare sulle sponde dei sogni, in un emisfero tanto cavalleresco quanto ribelle... 
Ovviamente sono colori che non adotterei mai e poi mai... 
Vuoi che non ho l'età, vuoi che non posseggo il giusto stile, ma quel mai da non dire mai, mi risuona dentro stuzzicando neuroni e ormoni... 
Sapete perché mi piacciono tanto? 

Perché l'idea che la moda sia "da favola", che rubi le idee alle principesse, che si nutra di arcobaleni e che scappi verso l'infinito e oltre, è un regalo che i grandi non sanno farsi, e lo rimpiangono, ma che gli adolescenti non approvano, anzi lo rifuggono... 
Invece in questo frangente styloso, vedo un po' di rivincita sulla perdita di innocenza globale e globalizzata, come qua…

modi gentili per raccontare di me

Immagine
E' un periodo che scrivo senza aver niente da dire.

Ci sono cose che mi frullano in testa, ma che mi è tanto difficile mettere nero su bianco, perché sostanzialmente le vivo in modo discordante, anche nella mia stessa testa...

Da che parte devo iniziare?
E a dire che cosa?

Non sono insoddisfatta, non sono infelice, non sono pensierosa, non sono cervellotica.

Sono semplicemente piena.

E' una sensazione che si avvicina moltissimo a quella che si prova quando si cena e si consuma un lauto pasto, con tutti i crismi del caso, che tu sei tanto felice e soddisfatto, quanto appesantito e lento.

Ecco, il mio cervello, la mia testa, i miei pensieri, sono ingombri... sarà poi da vedersi che cosa e come la sfangheremo!

Giusto perché le pillole mi piacciono, e non riesco a districare per bene i pensieri.


Sono stata a cena con due coppie.
Io e Brivido raramente organizziamo cene di coppia, perché il tempo libero non è moltissimo, e ci piace trascorrerlo con la cougar-cumpa, ma in questo caso avevamo …